Lemanimanie

Antonella e Lorenza si conoscono dieci anni fa perché le figlie frequentano la stessa classe. Scoprono subito

 

di avere in comune la passione dell’handmade e l’attitudine a creare oggetti per il solo gusto di farlo. In un

 

piccolissimo laboratorio a loro disposizione iniziano a creare bijoux in tecniche particolari e poco conosciute

 

in Italia.

 

Il loro cavallo di battaglia è la CHAINMAIL, usata nel medioevo per la tessitura delle cotte delle armature.

 

Intrecciando anellini di alluminio di diversa misura e spessore realizzano collane e bracciali leggeri e

 

luminosi.

 

La seconda tecnica da loro amata è la SOUTACHE che ha origine nell’Europa dell’est, dove veniva usata per

 

cucire a mano gli alamari delle divise militari.

 

Antonella e Lorenza “giocano”, però, anche con la carta per realizzare grandi e coloratissime collane, con la

 

corda climbing, conosciuta come la corda delle arrampicate e poi ….con tutto quello si trovano sottomano!

 

Lemanimanie: le manie delle nostre mani che cercano e trovano ogni giorno qualcosa da creare. Non siamo

 

artiste, siamo mani senza pace.